Navigazione veloce
Home > Orientamento

Orientamento

 Pubblicata la circolare sulle iscrizioni a.s. 2016-2017

CIRCOLARE_ISCRIZIONI_as_16_17

Diapositiva1 (1)

 

Denominazione progetto ORIENTAMENTO
Situazione su cui interviene Si individua la necessità di accompagnare gli alunni nella scelta e di avviare un percorso di orientamento trasversale. Le attività di orientamento consentiranno agli allievi di prendere progressivamente consapevolezza della propria crescita e forniranno utili spunti per comprendere meglio i propri interessi e le proprie capacità, per poi consentirne una migliore valorizzazione.

Particolare attenzione viene posta all’orientamento degli alunni con disabilità.

Nel rispetto di quanto previsto dalla Legge di conversione 128/2013 vengono indicate le iniziative di orientamento previste per le classi terze della secondaria.

Si ricorda che l’orientamento è attività curricolare che coinvolge tutti i docenti e che nel mese di gennaio si svolgeranno gli incontri Scuola Famiglia per i Consigli orientativi.

 

L’Istituto ha affidato a un docente la Funzione Strumentale dell’Orientamento. La FS dell’IC Leonardo da Vinci è la prof.ssa Celeste Maria Nicolanti.

Pubblichiamo un prezioso contributo pubblicato della prof.ssa Nicolanti pubblicato nel volume Strumenti e metodi per orientare la scelta a cura dell’USR Veneto e della Città metropolitana di Venezia.

Strumenti e metodi per accompagnare la scelta

 

Si comunicano la attività previste nell’ambito dell’Orientamento in uscita:

 

  • ORIENTAMENTO FORMATIVO

Le attività di orientamento, dalla prima alla terza media, consentiranno agli allievi di prendere progressivamente consapevolezza della propria crescita e forniranno utili spunti per comprendere meglio i propri interessi e le proprie capacità, per poi consentirne una migliore valorizzazione.

Laboratorio di Orientamento

(per alunni di seconda / inizio terza media)

 

 

immagine di collegamento (1)

Il laboratorio consiste di quattro incontri di un’ora e mezza ciascuno e si svolge in un’aula dedicata all’attività con banchi accostati ai muri per permettere momenti di scrittura individuale o di gruppo; grande cerchio con 25 sedie uguali per i partecipanti e l’insegnante-conduttrice; computer e videoproiettore. Materiali: due board per appendere i lavori, una lavagna; computer e videoproiettore, vario materiale di cartoleria per scrivere, disegnare, attaccare. Un power point, elaborato dalla Prof.ssa Nicolanti  viene proiettato alla parete e serve da stimolo e guida durante tutta l’attività. Il setting è stato accuratamente preparato per dare ai ragazzi la sensazione di essere in un luogo in cui possono sentirsi liberi di esprimersi e lavorare in gruppo, a coppie da soli, di parlare o di stare in silenzio.

orientamento laboratorio

  • ORIENTAMENTO INFORMATIVO E DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA SCELTA

Attività in collaborazione con soggetti esterni

  • rapporti con gli istituti superiori per organizzare  gli stage  e le visite degli studenti;
  • partecipazione alle attività proposte dalla rete di scuole secondarie di 1 e 2 grado per l’orientamento.
  • organizzazione di attività per gli studenti interfacciandosi con gli altri attori delle reti di orientamento presenti nel territorio

 

Attività di accompagnamento alla scelta  da Novembre 2015 all’iscrizione alla scuola superiore:

Il 15/10/12 la FS  ha tenuto una breve riunione con gli alunni di terza per illustrare le attività a loro rivolte in occasione della scelta della scuola superiore.

Martedì 20 ottobre la Prof. Nicolanti ha iniziato a ricevere singoli alunni per colloqui individuali o  in piccolo gruppo. L’ora di ricevimento dedicata all’Orientamento si terrà, fino al termine delle iscrizioni alla scuola secondaria di 2^ grado, il Martedì alla 4^ ora  nel locale del Laboratorio.

 

Da Novembre a Gennaio verranno organizzate le visite agli Istituti superiori per gli studenti delle classi terze tramite contatto con i referenti dell’Orientamento di ogni Istituto superiore.

 

Verranno allestiti il Tavolo dell’Orientamento, dove verranno ordinati tutti i materiali provenienti dalle scuole superiori, il Poster dell’Orientamento, grande cartellone a lato del tavolo che riporterà  tutti gli “open – day” delle scuole superiori, ed una Cartellina dell’Orientamento per ogni classe terza che conterrà, in copia, tutto il materiale inviato dagli Istituti Superiori.

Il 12 novembre 2015  verrà organizzata l’uscita di una mattina delle quattro terze, accompagnate dagli insegnanti, per visitare.“FUORI DI BANCO  2015:  HO FINITO LE MEDIE: QUALI OPPORTUNITÀ ?” presso il Parco Scientifico e Tecnologico Vega, Venezia Marghera.   All’interno del padiglione espositivo sono rappresentate tutte le tipologie di istituti del territorio: professionali, tecnici e licei. Presso gli stand delle scuole gli studenti potranno prendere materiale informativo e chiedere informazioni direttamente ai rappresentanti degli istituti, agli insegnanti e ai coetanei che hanno già scelto il proprio percorso di formazione

programma Orientamento per le terze (1)

Attività di Orientamento classi seconde

1. lezione orientativa seconde.pptx [Sola lettura]

 

Attività rivolte ai genitori

 

genitori e partnership dei genitori (2)

 

Il 18/11 2015 la prof.ssa Nicolanti terrà un incontro con i genitori degli alunni delle classi terze sul tema del ruolo dei genitori nell’orientamento dato che questi hanno un peso determinante nella scelta dei ragazzi nella fase di passaggio dalle scuole secondarie di primo grado alle scuole secondarie di secondo grado.

Dopo aver discusso il ruolo dei genitori nel processo di orientamento in collaborazione con la scuola, verrà illustrato loro un questionario sui propri figli e l’esperienza scolastica, da compilare in 15/20 giorni.

I questionari verranno letti da insegnanti e  coordinatori di classe e porteranno  il contributo delle famiglie al Consiglio di Classe che, nel mese di Dicembre , elaborerà il consiglio Orientativo.

quest per i genitori (2)

 

Accompagnamento alla scelta per gli alunni DA

( redatto dalla Prof.ssa Micolucci)

Questa parte del progetto  orientamento sarà gestita dagli insegnanti di sostegno che prenderanno  contatti con gli Istituti superiori presso i quali si iscriveranno gli alunni DA nel nuovo anno scolastico. Comprende  alcune visite all’Istituto superiore prescelto e concrete esperienze formative ed educative per gli allievi.

Il progetto di inserimento nel nuovo istituto verrà articolato nelle seguenti fasi:

  1. messa a punto del programma tra insegnanti e referenti coinvolti;
  2. durata in ore, giorni e organizzazione dell’orario di permanenza nei locali dell’Istituto;
  3. definizione dei contenuti e delle modalità di attuazione;
  4. partecipazione all’attività didattica nelle classi, seguito dai docenti curricolari e dai docenti del progetto in entrata.

 

 

Obiettivi generali

  1. pre-accoglienza dell’allievo in previsione dell’iscrizione per il  nuovo as.
  2. inserimento dell’allievo in classi prime con l’indirizzo prescelto;
  3. conoscenza dell’Istituto da parte dell’allievo assieme all’insegnante Tutor della scuola di provenienza e dei genitori.

 

Obiettivi specifici

  1. avvicinare l’allievo al nuovo ambiente scolastico per far conoscere i comportamenti richiesti dalla nuova scuola, in termini di relazioni umane, di organizzazione e di metodologie di lavoro;
  2. acquisire conoscenza nell’uso di eventuali strumenti di lavoro, attrezzature, ambienti e luoghi in uso nella scuola ospitante, al fine di rendere più idonea la scelta dell’indirizzo da parte dell’allievo.

Il progetto verrà attuato durante l’ultimo anno di scuola.